LA PROTESTA

Ritardi nei pagamenti, scioperano gli impiegati del Comune di Serradifalco

di

La mensilità di maggio non è stata loro pagata, per i prossimi stipendi temono accadrà altrettanto e i comunali incrociano le braccia. Da ieri e ad oltranza. Fin quando le loro retribuzioni non saranno liquidate regolarmente; ogni fine mese. E, mentre ieri la protesta è stata spontanea, da oggi i municipali svolgeranno assemblee permanenti sulla scalinata che conduce al comune, dove campeggia uno striscione con su scritto “vergogna”.

Anche per informare e coinvolgere nella lotta gli utenti del municipio e tutti gli altri cittadini. Il malumore del centinaio di dipendenti del municipio di via Cavalieri di Vittorio Veneto (di ruolo e a tempo determinato) era palpabile da tempo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X