FERMATA

Tenta di entrare al Tribunale di Caltanissetta con un coltello, denunciata donna di Piazza Armerina

E’ stata fermata, prima che accedesse nel Tribunale per i Minorenni di Caltanissetta, armata di coltello a serramanico. Tentativo fallito grazie al presidio di vigilanza nella cittadella giudiziaria di via Don Minzoni, che ospita anche la Procura minorile.

La donna di 47 anni, residente a Piazza Armerina, nell’ennese, ha varcato i controlli di sicurezza. Quando ha fatto scorrere la borsa nel varco bagagli, il vigilantes della ditta Europolice - attraverso il monitor - ha individuato la presenza di un oggetto appuntito nella borsa, risultato un coltello a serramanico che la donna ha poi consegnato al vigilantes.

Dopo l’allerta al 113, gli agenti della sezione Volanti hanno sequestrato l’arma. A carico della donna è scattata una denuncia per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Nei mesi scorsi, altre tre persone sono state trovate in possesso di armi bianche mentre tentavano l’ingresso negli uffici giudiziari minorili del capoluogo nisseno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X