LA PROTESTA

Maltempo, San Cataldo vuole lo stato di calamità

di
San cataldo maltempo, Caltanissetta, Cronaca
Comune di San Cataldo

Le piogge dei giorni scorsi , che si sono abbattute con violenza sul territorio sancataldese, hanno creato danni considerevoli alle colture agricole sancataldesi . Il sindaco Giampiero Modaffari, ha rivolto una importante comunicazione agli agricoltori. Il primo cittadino ha detto che al fine di segnalare le procedure per lo stato di calamità per il 2018 si rende opportuno che gli stessi agricoltori producano opportuna documentazione fotografica sulle condizioni nelle quali versano i loro campi di grano e fieno.

In questo modo sarà possibile documentare in maniera concreta i danni che diverse colture hanno subito a seguito delle abbondanti precipitazioni dei giorni scorsi che hanno finito per mettere in ginocchio il settore agricolo e per il quale, secondo quanto sostenuto dal primo cittadino, si stanno accelerando i tempi per la richiesta dello stato di calamità naturale per consentire il possibile risarcimento dei danni subiti da parte degli agricoltori colpiti dal maltempo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X