ENTI LOCALI

Unione Comuni Terre di Collina, consiglio al via a Serradifalco

Il consiglio dell’Unione dei Comuni Terre di Collina è nel pieno delle sue funzioni. Mercoledì sera il consesso si è riunito a Serradifalco per la convalida dei 12 consiglieri designati. In totale i componenti del consiglio sono 15. Per tre di essi non è stata necessaria la convalida poiché sono ancora in carica.

I consiglieri hanno prestato giuramento secondo la formula di rito. I consiglieri convalidati sono Maria Verdiana Russo (Serradifalco), Giovanni Randazzo (Milena), Gioacchino Buttaci (Milena), Maria Giulia Provenzano (Milena), Francesco Maria La Verde (Delia), Diego E. Giordano (Delia), Loredana Di Caro (Delia), Angelo A. Morreale (Montedoro), Calogero Galante (Montedoro), Calogera Ruffino (Montedoro), Elisa Vaccaro e Liborio Nasca (commissari prefettizi del Comune di Bompensiere). Eletti il presidente e il vice presidente del consiglio dell’Unione. Sono Calogero Galante (consigliere comunale di Montedoro) e Gioacchino Buttaci (consigliere comunale di Milena). Galante ha ringraziato i consiglieri per la fiducia accordatagli.

"Il consiglio ha l’onere del rilancio dell’Unione - ha detto nel suo breve discorso". Per il neo presidente del consiglio "bisogna attivarsi per rimettere in moto la macchina amministrativa, rinnovando le convenzioni scadute, pianificando i servizi comuni e ricercando ulteriori possibili forme di collaborazione". Ha infine ribadito la necessità prospettata dal presidente della Giunta Gianfilippo Bancheri di utilizzare i fondi della "nuova programmazione europea, la quale dedica particolare attenzione all’Unione di Comuni".

Nella stessa seduta il consiglio ha nominato Santo Palermo nuovo revisore dei conti dell’Unione per il triennio 2018-2021. La scelta è avvenuta dopo sorteggio al quale sono stati ammessi a partecipare 130 candidati. Per Gianfilippo Bancheri "i fondi europei sono di vitale importanza per i territori dell’Unione e per i servizi che intende avviare. Ecco perché bisogna correre spediti con l’approvazione dei bilanci pregressi - ha detto. Oggi si apre una nuova stagione di collaborazione tra i comuni di Delia, Serradifalco, Milena, Montedoro e Bompensiere e di rilancio dell’Unione Terre di Collina - ha infine aggiunto il neo presidente della giunta a margine dell’incontro".

Il sindaco di Serradifalco Leonardo Burgio ha fatto pervenire una sua nota al consiglio per scusarsi dell’assenza, dovendo partecipare ad un tavolo tecnico per discutere l’attuazione di un intervento previsto nel Patto per il Sud "messa in sicurezza della strada provinciale Serradifalco - bivio Canicattì". Nella nota Burgio ha anche rinnovato le sue congratulazioni al nuovo presidente, della giunta dell’Unione, Gianfilippo Bancheri.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X