FANACO IN TILT

Quattordici comuni a "secco" nel nisseno, l'interruzione per uno scoppio lungo la condotta

di
Interruzione idrica Caltanissetta, Caltanissetta, Cronaca
La diga del Fanaco

Quattordici comuni nisseni restano a secco. Ieri non c’è stata acqua ad Acquaviva, Bompensiere, Campofranco, Delia, Marianopoli, Milena, Montedoro, Mussomeli, San Cataldo, Serradifalco, Sommatino, Sutera, Vallelunga e Villalba ovvero tutto il versante nord della provincia.

Il black-out idrico è scattato inatteso dopo una nota con la quale ieri mattina Siciliacque ha annunciato l’interruzione della fornitura per uno scoppio lungo la condotta dell’acquedotto Fanaco. Caltaqua è stata costretta a bloccare le distribuzione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X