SULLA SP 38

Viabilità a Mussomeli, disagi dopo il crollo del ponte: entro 48 ore la prima alternativa

di

Si cercano strade alternative dopo il crollo del ponte sulla strada provinciale 38 a Mussomeli, nel Nisseno. I lavori per rimettere in sesto la strada però non saranno brevi e i disagi dei pendolari non sono indifferenti.

Per evitare un malcontento sempre più crescente, i tecnici sono al lavoro per individuare un vero e proprio Piano B. Una delle ipotesi è l'individuazione di una strada alternativa che porta al bivio di Roccella, in territorio di San Cataldo.

"La soluzione prospettata a brevissimo termine, ovvero entro 24-48 ore, riguarda la pulizia di una bretella di congiunzione che porta al bivio per Roccella - ha detto l’ingegnere capo del Comune di Mussomeli Carmelo Alba -.Si tratta di una bretella che necessita di interventi con la pala gommata e di stendervi qualche camion di rosticcio per livellare qualche buca, così da ridurre i disagi per chi deve andare e tornare da Caltanissetta. Come interventi a medio e lungo termine, bisognerà intervenire sul corpo di frana".

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X