Ponte crollato a Mussomeli, lo ricostruirà il Genio Militare

di

L’esercito in soccorso di Mussomeli e dei mussomelesi. Per liberare la città dall’isolamento in cui è piombato dopo il crollo la scorsa settimana di un ponte sulla Sp38, il Genio militare costruirà un Ponte Bailey. Questo consentirà da un lato di riprendere la normale circolazione per Caltanissetta, dall’altro di permettere nel prossimo futuro la ricostruzione di un ponte certamente più duraturo.

Gli ufficiali arrivati ieri a Mussomeli e che hanno partecipato al sopralluogo sul luogo del crollo hanno manifestato grande disponibilità ad intervenire sull’emergenza viaria. Per l’ok definitivo dell’Esercito mancano però alcuni passaggi formali, come chiarisce il sindaco Giuseppe Catania: "Gli ingegneri del Genio, un maggiore e due capitani arrivati ieri, hanno compiuto tutti i rilievi del caso. Adesso dovranno redigere una relazione completa, che verrà inviata al centro del Genio di Napoli ed infine al Comando generale di Roma. Se ci saranno tutti i pareri positivi i militari avvieranno i lavori".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X