NELLA NOTTE L'ALLARME

Attentato incendiario contro un bar di Gela: è il terzo in 24 ore

A distanza di 24 ore dagli incendi che hanno distrutto, a Gela, il bar "Belvedere" e il lido "B cool beach", gli attentatori sono tornati in azione cercando di bruciare, poco dopo le 3 della notte, un altro esercizio, il bar "Lory", in via Palazzi, nel quartiere Caposoprano.

Un metronotte, di ronda nella zona, ha dato l'allarme alle forze dell'ordine e vigili del fuoco. Le fiamme sono state domate sul nascere prima che si propagassero all'interno del locale al pianoterra di un edificio condominiale di 4 piani.

Sono state avviate indagini. I sindacati di commercianti, esercenti e artigiani parlano di "emergenza sicurezza" riesplosa da alcune settimane a Gela e chiedono al prefetto di Caltanissetta maggiori controlli sul territorio non escludendo l'utilizzo di militari dell'esercito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X