TRIBUNALE

Stalking all'ex compagna, uomo di San Cataldo condannato a 2 anni di carcere

di

Un incubo per la sua ex compagna. In questo si sarebbe trasformato quando l’idillio è finito. Quando la loro vita di coppia è andata a rotoli e gli strascichi che ne sono derivati l’hanno fatto finire in un’aula giudiziaria. E adesso un presunto marito molesto - che è stato pure arrestato per le presunte persecuzioni ed attualmente è ai domiciliari - è stato giudicato colpevole.

È di 2 anni e 2 mesi la pena che è stata inflitta al trentatreenne di San Cataldo, Vincenzo Pisella, così come sollecitato dal pubblico ministero Ines Termini. È finito sul banco degli imputati per rispondere delle ipotesi di atti persecutori e minacce

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X