MIGRANTI

Decreto sicurezza, il sindaco di Caltanissetta: "Aumenterà la criminalità"

di
decreto sicurezza, Giovanni Ruvolo, Caltanissetta, Politica
Giovanni Ruvolo

È una preoccupazione seria quella del sindaco Giovanni Ruvolo rispetto alle ricadute che ci saranno se il decreto sicurezza verrà approvato definitivamente alla camera. Sono i primi cittadini che ospitano i centri di accoglienza che si vedranno arrivare un nutrito stuolo di ospiti immigrati senza la possibilità di gestione alcuna una volta che verranno chiusi gli Sprar e tutte le comunità che ospitano i richiedenti asilo.

Infatti il decreto prevede che l’accoglienza nei cpt sarà massimo di 180 giorni, e chiudendo le strutture intermedie se non ci saranno i rimpatri i migranti resteranno in città a in balia di nessuno. «Nessun allarmismo» dice Ruvolo ma è un problema di gestione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X