CARABINIERI

Individuato l'autore dell'incendio del bar Belvedere a Gela, arrestato

di
Gela, incendio belvedere, Caltanissetta, Cronaca
L'incendio appiccato al Lido Bb - Foto del Movimento civico Gela com'era

È stata individuata la persona che avrebbe dato fuoco al bar Belvedere a Gela. I carabinieri del reparto territoriale di Gela hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla procura della repubblica di Gela a carico chi ha dato fuoco all’autore dell’incendio di un bar, andato completamente distrutto, tra il 19 e il 20 ottobre scorso. I militari hanno ricostruito gli interi fatti di quella notte.

A fine ottobre in meno di 24 ore fu dato fuoco al  Bar Belvedere, appena inaugurato, di fronte al municipio, e il lido B cool Beach con annesso bar e ristorante e al bar Lory, in via Palazzi, nel quartiere Caposoprano.

Le associazioni datoriali Confcommercio, Confesercenti, Casartigiani, Cna e Fipe-Confcommercio si riunirono e fissarono una manifestazione  nel piazzale antistante il “B Coll Beach”, rotonda est Lungomare-Macchitella, per dimostrare solidarietà agli operatori economici che nelle ultime ore sono rimasti vittime degli attentati incendiari.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X