CRIMINALITÀ

Caltanissetta, la truffa del falso avvocato: fermati due napoletani

di

Per contattare anziani e poi truffarli si fingevano avvocati incaricato di risolvere controversie giudiziarie. Due napoletani, padre e figlio, sono stati fermati e denunciati dalla Squadra Mobile, guidata dal vicequestore Marzia Giustolisi, ma c’è il sospetto che avessero compiuto una serie di colpi in altre città dell’Isola.

I due, di 68 e 43 anni, sono stati intercettati da agenti della sezione antritruffa in via Ferdinando I. Poco prima infatti un’anziana donna aveva telefonato alla polizia riferendo di aver riferendo di avere ricevuto una strana telefonata da parte di un uomo che aveva dichiarato di essere un avvocato.

L'articolo completo nell'edizione di Caltanissetta del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X