RIENTRO ALLA NORMALITA'

Riparato il guasto del potabilizzatore del Fanaco, torna l'acqua in provincia di Caltanissetta

torna acqua caltanissetta, Caltanissetta, Cronaca
La diga del Fanaco

Torna alla normalità la distribuzione idrica in cinque comuni del versante nord della provincia investiti dal fermi dell’acquedotto Fanaco.

A Bompensiere, Milena, Montedoro, Sommatino e Delia l’acqua non è stata erogata per quattro giorni consecutivi. Siciliacque domenica sera ha concluso l’intervento di riparazione lungo il potabilizzatore del Fanaco mettendo così Caltaqua nelle condizioni di varare il nuovo calendario che oggi prevede erogazione a Bompensiere (tutto l’abitato), a Montedoro (tutto l’abitato), a Milena (zona piazza, Sommatino (zona alta a media) e Delia (zona alta e media), Gli altri quattro comuni coinvolti nella grande crisi idrica del «Vallone» sono stati Mussomeli, Acquaviva, Campofranco e Sutera dove la fornitura è ripresa già da domenica.

A Mussomeli, secondo il nuovo piano di Caltaqua, oggi saranno riforniti ospedale, via Napoli, grande settore nuovo, Madrice, San Giovanni, S. Enrico vecchio; a Campofranco sempre oggi sarà rifornita la zona alta 2, ad Acquaviva tutto l’abitato e Sutera la zona bassa.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X