ARRESTATI

 Niscemi, non si fermano all’alt della polizia: travolgono un agente e fuggono

di

Due persone sono state arrestate a Niscemi dalla polizia di Stato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

I due, V.S. di 25 anni e R.S. di 20, lo scorso mercoledì pomeriggio, non si sono fermati all’alt della polizia, in via Mario Gori, hanno travolto con la Volkswagen Golf un agente e poi sono fuggiti.

Il conducente dell'auto in un primo momento ha rallentato la marcia; poi, giunto a pochi metri dai poliziotti, ha accelerato repentinamente l’andatura del mezzo speronando l’auto della Polizia di Stato. Quest’ultima, a causa del forte impatto, ha compiuto una rotazione travolgendo un’agente che è caduto a terra.

Inseguiti per le vie cittadine, hanno gettato 6,5 grammi di anfetamine dal finestrino.

I due, una volta raggiunti, sono stati bloccati dagli agenti e arrestati. Due poliziotti, a causa dello speronamento, sono rimasti lievemente feriti e due mezzi della Polizia di Stato sono stati danneggiati. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti agli arresti domiciliari su disposizione del pm presso la Procura della Repubblica di Gela a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X