DA GDS IN EDICOLA

Caltanissetta, due lavoratori licenziati a Caltaqua: sciopero inevitabile

Verso lo sciopero i dipendenti di Caltaqua la società italo-spagnola che gestisce il servizio idrico integrato nella provincia nissena. Ad annunciarlo sono stati i sindacati di settore di Cgil, Cisl e Uil (responsabili Gaetano Catanuia, Francesco Emiliani e Maurizio Castania) nel corso di un’assemblea dove hanno preso atto che la società non intende ritirare i licenziamenti di due lavoratori.

Anche la mediazione della Prefettura sollecitato dal mondo sindacale e politico non ha sortito alcun effetto.

"Non riusciamo ancora a comprendere – scrivono le organizzazioni sindacali – l’atteggiamento dell’azienda. Da una parte conferma il licenziamento di due lavoratori, dall’altra stabilizza i precari come è accaduto. In considerazione di questo non possiamo fare altro che proclamare lo sciopero pur sapendo che la protesta provocherà disagi all’utenza".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X