POLIZIA

Caltanissetta, detenzione e spaccio di droga: arrestato un nigeriano di 19 anni

di

Un cittadino di nazionalità nigeriana Androw Emma di 19 anni è stato arrestato dalla polizia di Stato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Una pattuglia della polizia, all’incrocio tra la via Lanzirotti e via Palestro, ha notato alcuni giovani stranieri e uno di questi, alla vista degli agenti, è fuggito gettando a terra numerosi involucri di carta di alluminio.

Il 19enne, inseguito dai poliziotti, ha imboccato diverse viuzze del quartiere e, giunto in via Abba, si è trovato difronte un altro poliziotto che gli ha intimato di fermarsi.

Il poliziotto, che ha intimato l’alt al fuggiasco, si è lanciato su di esso, bloccandolo. Androw Emma, una volta bloccato, ha tentato di liberarsi, strattonando e spingendo l’agente nel tentativo di divincolandosi, fino a quando sono giunti gli altri poliziotti.

I 18 involucri contenenti hashish gettati dall’arrestato nel corso della fuga sono stati recuperati e sequestrati. Dalla perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione del 19enne, i poliziotti hanno trovato e sequestrato altri 10 involucri di hashish e uno di marijuana, per un peso complessivo di 54,2 grammi, due grinder per frantumare la marijuana, alcuni rotoli di carta di alluminio e cellophane, utilizzati per confezionare le dosi.

L’arrestato è stato condotto in Questura, dove è stato sottoposto a rilievi dattiloscopici presso la Polizia Scientifica e, dopo le formalità di rito, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Caltanissetta, è stato condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X