stampa
Dimensione testo

In primavera due Biancaneve nelle sale

Caltanissetta, Archivio

ROMA. Una cattivissima regina del male interpretata da Julia Roberts, una dolce ma atletica Biancaneve (Lily Collins) con tanto di camicia con manica a sbuffo, corsetto e gonnellone, e, ovviamente, sette prestanti nani che all'occorrenza diventano alti con le loro gambe telescopiche. Questo è quello che si vede nel trailer esteso di 'Biancaneve' (Mirror mirror) che arriverà nelle sale italiane il 4 aprile distribuito da 01. Ma due mesi dopo arriverà un'altra 'Biancaneve', quella dark interpretata da Kristen Stewart in 'Biancaneve e il cacciatore'.
Tra commedia e fantasy il film, firmato da Tarsem Singh (The Cell, The Fall e Immortals) che negli USA uscirà il 30 marzo, ha appunto come protagonista Lily Collins, una principessa in esilio che cerca, proprio con l'aiuto di sette-nani banditi ribelli, di ottenere quello che gli appartiene di diritto: ovvero il suo regno che la superba matrigna Grimilde le ha rubato tanti anni fa. Ma non poteva mancare il principe azzurro. A vestire i suoi panni Andrew Alcott che, oltre a subire il fascino di Biancaneve, sarà anche sedotto da Grimilde grazie a una pozione magica.
Nel cast del film, prodotto dalla Relativity Media, anche Armie Hammer e Nathan Lane (il servo della Regina), oltre a Robert Emms, Mare Winningham, Michael Lerner, Mark Povinelli, Jordan Prentice, Danny Woodburn, Sebastian Saraceno, Ronald Lee Clark, Martin Klebba, Joey Gnoffo e Sean Bean. Ma Lily Collins non sarà la sola Biancaneve a scendere in campo perché arriverà il 1 giugno 'Biancaneve e il cacciatore', una più che libera interpretazione della fiaba dei fratelli Grimm declinata al dark. Kristen Stewart (Twilight) è la Biancaneve guerriera, Charlize Theron (la Regina Cattiva) e Chris Hemsworth (il Cacciatore).
Nel film pieno d'azione la Stewart ha dalla sua la sfortuna di essere l'unica persona del reame più bella della Regina Malvagia (Theron). Manco a dirlo, quest'ultima vuole eliminare questa bellezza che è un affronto alla sua. Solo che la cattivissima regina non ha mai immaginato Biancaneve, a parte il nome, non è affatto una sprovveduta nell'arte della guerra. Anche perché è stata addestrata dal cacciatore (Hemsworth). Vale a dire proprio l'uomo che è stato incaricato di ucciderla. Il film è prodotto da Joe Roth (Alice in Wonderland), Sam Mercer (Il Sesto Senso) e il visual artist Rupert Saunders.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X