stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Cataldo, la confessione: "Spacciavo per drogarmi"
L'INCHIESTA

San Cataldo, la confessione: "Spacciavo per drogarmi"

di

Un pò per sfrontatezza, un pò per ingenuità, tra loro non avrebbero utilizzato un linguaggio criptico. No. La droga sarebbe stata indicata in maniera chiara. Questa la tesi di carabinieri e magistrati alla base dell'inchiesta «Kitt2» per la parte che riguarda la movimentazione di stupefacenti.

Il resto dell'operazione s'è catalizzata su una impressionante catena di furti in casa e la ricettazione della refurtiva ricavata negli stessi colpi messi a segno in abitazioni nell'area di San Cataldo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X