stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia, torna in carcere la gelese Maria Rosa Di Dio nota come "Mantide religiosa"
LA CONDANNA

Mafia, torna in carcere la gelese Maria Rosa Di Dio nota come "Mantide religiosa"

mafia, Maria Rosa Di Dio, Caltanissetta, Cronaca

La sessantunenne gelese Maria Rosa Di Dio è tornata in carcere. La donna è nota alle cronache come la "Mantide religiosa".

Deve scontare ancora sette anni di pena residua dei 22 a cui fu condannata per omicidio aggravato avvenuto nel 1992 e associazione di tipo mafioso. La donna era stata scarcerata dal penitenziario di Vigevano il 20 aprile scorso. Adesso si trova nella Casa circondariale di Messina.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X