Gela, una mostra omaggia la "Madonna delle Grazie"

In occasione del bicentenario della "Madonna delle Grazie" che Gela si accinge a celebrare il 2 luglio, è stata allestita una mostra. Un percorso che va dalle foto del convento dei padri Cppuccini che custodiscono la sacra effige, al seminario serafico fondato nel 1912 da Padre Fedele di Aidone, dall'incoronazione della statua lignea della Madonna delle Grazie avvenuta nel 1958 ai particolari della festa dei nostri giorni, dagli avvisi sacri datati agli anni '50 e '60 fino ai paramenti di una volta. La mostra, che è stata allestita nella galleria "MuliniEventi" di Roberto Tascone, è stata curata da Giacomo Tuccio e Tiziana Faraci, con la collaborazione dei coniugi Elena e Roberto Faraci e del fotoamatore gelese Franco Pardo. Raccoglie la passione e la devozione dei fedeli in una festa che entusiasma e commuove da 200 anni (servizio a cura di Donata Calabrese).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X