Netturbini senza stipendio, protestano le mogli a Butera

Singolare protesta a Butera, nel nisseno dove una quindicina di donne, hanno impedito ai loro mariti, che si occupano della raccolta dei rifiuti, di andare a lavorare perché da cinque mesi non ricevono lo stipendio.
A prendere le difese dei netturbini, anche un sacerdote. Servizio di Donata Calabrese

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook