IMMIGRAZIONE

Ancora una rivolta al centro di accoglienza di Caltanissetta

di
Una cinquantina di tunisini dopo essersi diretti verso la recinzione che delimita il centro, hanno tentato la fuga. La protesta è stata sedata dopo qualche ora

CALTANISSETTA. Ancora tensione nel centro di accoglienza di Pian del Lago, a Caltanissetta. Questa notte, intorno alle due, l’ennesima sommossa.

Una cinquantina di tunisini dopo essersi diretti verso la recinzione che delimita il centro, hanno tentato la fuga, arrampicandosi alla recinzione che delimita la struttura. Contro poliziotti, carabinieri e militari, che tentavano di bloccarli, sono stati lanciati oggetti di ogni genere. Alcuni clandestini, armati di aste in alluminio, recuperate dopo aver danneggiato gli infissi, si sono scagliati contro le forze dell’ordine.

La rivolta, è stata sedata, solo dopo qualche ora, grazie all’arrivo di altre forze dell’ordine. Solo in due, al termine dei tafferugli verificatisi, sono riusciti a dileguarsi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook