SICUREZZA

Videosorveglianza a Caltanissetta, si comincia da piazza Garibaldi

di
I punti di ripresa saranno collegati direttamente alla centrale operativa della polizia municipale dove saranno installate le apparecchiature di registrazione

CALTANISSETTA. L'assessore all'Urbanistica, vivibilità e viabilità Amedeo Falci rilancia il progetto di video sorveglianza che era stato predisposto dalla precedente amministrazione e per il quale era stato anche sottoscritto un protocollo di intesa tra amministrazione e rappresentanti delle forze dell'ordine.

Adesso, alla luce della prossima riunione del consiglio comunale sull'ordine pubblico e la sicurezza relativamente anche alla presenza degli immigrati nel nostro territorio, l'ipotesi di accelerare gli interventi per la installazione di telecamere nei luogo più sensibili della città, diventa più concreta, così come ha anche detto nel corso di una recente riunione l'assessore alla Mobilità Urbana, Amedeo Falci, che ha anche ripreso il tema di un nuovo piano urbano del traffico in relazione alle variazioni alla attuale situazione del traffico che saranno apportate al termine dei lavori di riqualificazione di corso Vittorio Emanuele. Nel corso di una recente incontro l'assessore all'urbanistica, vivibilità Falci ha presentato una sintesi del Piano Urbano del Traffico nel corso del quale ha anche preannunciato che è in arrivo un cospicuo finanziamento da destinare alla realizzazione di una rete di video sorveglianza denominato "cento Occhi per la città" che prevede la installazione di oltre cento video camere nei punti più sensibili del territorio, tra scuole, piazze ed edifici pubblici.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X