PALAZZO DEL CARMINE

Consiglio comunale straordinario sulla presenza di immigrati a Caltanissetta

di
Leyla Montagnino ha fissato la seduta per il 26 gennaio

CALTANISSETTA. A seguito della richiesta, promossa dal Gruppo consiliare dell'Udc, è sottoscritta anche da altri consiglieri comunali, compresi alcuni della minoranza, il presidente, Leyla Montagnino, ha convocato per lunedì 26 gennaio alle ore 15,30, il Consiglio comunale, in seduta straordinaria, per affrontare l’argomento relativo alla pubblica sicurezza legata alla presenza di immigrati in città. Una seduta alla presenza del Prefetto, del Questore, della Deputazione nazionale e regionale del Comandante dei Vigili urbani, per discutere sui comportamenti degli immigrati nel nostro territorio e le azioni da intraprendere, attraverso un atto di indirizzo politico, allo scopo di prevenire e contrastare azioni incivili ed illegali nella nostra città.

La richiesta di convocazione dell’assise cittadina è stata sottoscritta dai consiglieri dell'Udc (Salvatore Calafato, Rita Daniele,Guido Delpopolo, Adriana Ricotta, Walter Tesauro e Giuseppe Tumminelli) insieme ad altri componenti dell’assise. La richiesta di convocazione prende spunto da un avvenimento di cronaca che si è verificato nella metà del mese di dicembre quando un gruppo di immigrati ospiti del centro di accoglienza di via Niscemi, in segno di protesta per i ritardi nelle procedure di riconoscimento, ostruirono la strada con i cassonetti della spazzatura ed alcuni di essi si sarebbero pubblicamente denudati.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X