SQUADRA MOBILE

Caltanissetta, ladro acrobata incastrato dalle impronte digitali

di
Denunciato tre volte in due mesi

CALTANISSETTA. Incastrato dalle impronte digitali un ragazzo nisseno è stato segnalato dalla Squadra Mobile per furto aggravato in abitazione. Il giovane, un dicianovenne, viene ritenuto un ladro seriale e sta accumulando una serie impressionanti di denunce; ben tre negli ultimi due mesi. Stavolta gli addebitano un colpo in un appartamento di via Gentile dove si era introdotto frantumando il vetro del balcone a primo piano. Dopo avere rovistato intutte le stanze si era impossessato di un tablet, un pc portatile, quattro orologi (fra cui due Sector e un Breil) e vari preziosi.

Il giovane ladro, durante la fuga, perdeva un sacchetto contenente i preziosi poi recuperati dagli agenti e restituiti al legittimo proprietario. I rilievi tecnici effettuati dalla Scienfifica consentivano di repertare impronte digitali le cui comparazioni venivano successivamente associate al giovane pregiudicato. Il diciannovenne è ritenuto un vero e proprio specialista dei furti in abitazioni alle quali accede da finestre e balconi, arrampicandosi dai tubi delle grondaie o dalle condotte esterne del gas.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X