IL CASO

Maltempo e luci in tilt, il Castello di Mussomeli resta al buio

L'acqua piovana avrebbe generato dei cortocircuiti. L’assessore allo Spettacolo: «L'inconveniente sarà risolto. Gli operai sono al lavoro per riparare l’impianto»

MUSSOMELI. Il Castello al buio. Nonostante le rassicurazioni dell'Amministrazione comunale, su parte del maniero trecentesco da più di 20 giorni è calato l'oscurità. Tutta colpa pare del maltempo. Le incessanti ed abbondanti piogge degli ultimi giorni hanno creato non pochi problemi e a pagarne le spese questa volta sarebbe stato il maniero di Mussomeli.  L'acqua piovana, infatti - secondo quanto spiegano dalla giunta Calà - avrebbe generato dei cortocircuiti, lasciando letteralmente al buio per alcune settimane un versante della fortezza. «L'inconveniente verrà presto risolto - afferma l'assessore allo Spettacolo e Turismo Enzo Nucera-. I tecnici e gli operai sono già all'opera per far si che l'impianto che illumina il nostro castello venga al più presto ripristinato. I recenti piovaschi hanno purtroppo danneggiato alcuni dei fari disseminati per tutta la struttura con l'evidente risultato visibile a tutti che una parte del castello è rimasta al buio per alcuni giorni. Purtroppo le condizioni metereologiche avverse hanno inoltre reso impossibile che il danno venisse riparato prima».  L'impianto d'illuminazione esterna, realizzato diversi decenni fa, tornò in funzione poco più di quattro anni fa grazie alla Banca di Credito Cooperativo San Giuseppe che donò, in occasione del centenario della sua fondazione, i pannelli solari che sarebbero serviti a dar luce al castello.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X