VERSO LE ELEZIONI

Mussomeli, Centrodestra «compatto» su Catania

di

MUSSOMELI. Il centrodestra unito e compatto nel sostenere Giuseppe Catania, e chi non fa parte dell'alleanza è un corpo estraneo alla coalizione. Gero Valenza, ex sindaco della città, adesso tra gli sponsor più autorevoli della candidatura dell'esperto del mondo cooperativistico, commenta la rottura tra l'intero blocco liberale e l'ala legata all'ex parlamentare Filippo Misuraca.

"Quando si parla di un centrodestra frammentato si cade in errore. Il centrodestra, a Mussomeli, è compatto attorno al nome di Catania. Chi non lo sostiene è la stessa forza che cinque anni fa aveva stretto un anomalo accordo con il centrosinistra e con quell'armata Brancaleone che ha portato all'elezione di Calà. Chi insomma aveva siglato quella versione mussomelese del Patto del Nazareno". Una stoccata, priva di artifici lessicali, nei confronti dell'area misurachiana con cui egli stesso negli ultimi anni non ha avuto feeling, anche se chiarisce che per il bene della coalizione aveva messo da parte ogni rancore.

 

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X