TENNIS

Caltanissetta, niente da fare per Arnaboldi contro Pella

CALTANISSETTA. Un gran cuore e un tifo caloroso non bastano al canturino Andrea Arnaboldi per superare il mancino argentino Guido Pella che vince con il punteggio di 62 76.

Da registrare che il ventisettenne tennista lombardo non ha sfruttato due palle set nel tiebreak per la disperazione del numeroso pubblico presente sul campo centrale del Tc Caltanissetta che lo ha sostenuto a gran voce. Pertanto l’unico esponente azzurro ancora in gara al Cmc, 106.500 euro di montepremi, è il ventiduenne palermitano Marco Cecchinato. La sesta testa di serie del ricco challenger siciliano giocherà il suo match dei quarti di finale venerdì alle 14 contro il solido e regolare brasiliano Guilherme Clezar.

Successivamente sarà la volta del confronto tra lo spagnolo Albert Ramos Vinolas, numero 1 del tabellone e il portoghese, finalista a Caltanissetta nel 2012, Gastao Elias. Come terzo match è invece in programma quello tra Guido Pella e lo svedese Elias Ymer, dotato di un grande potenziale e di ottimi fondamentali che ha messo in mostra nei due match giocati fino ad oggi.  Non prima delle 19.30 scenderanno in campo l’americano Bjorn Fratangelo e il colombiano Alejandro Gonzalez.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook