COMUNE

Mussomeli, la musica non si ferma: un'ora in più ai pub

di

MUSSOMELI. Un'ora in più di musica per gli esercizi commerciali della città. Con l'arrivo dell'estate anche l'Amministrazione comunale adegua le proprie regole per consentire a pub e bar di potere prolungare le serate. E l'orario di tolleranza scivola dalla mezzanotte all'una. Un'elasticità che risulta vitale per l'economia dei locali. Lo scorso fine settimana il sindaco Giuseppe Catania ha firmato l'ordinanza. Un'ordinanza perciò che da un lato prolunga l'orario di fine degli spettacoli, ma allo stesso tempo ne disciplina i volumi, per evitare che la musica troppo forte possa finire per disturbare la quiete dei cittadini. Catania ha perciò stabilito il limite di 70 decibel fino alle ore 22 e di 60 decibel dalle ore 22 alla una.

"In questo periodo estivo- motiva il provvedimento il sindaco- molti cittadini, siano essi residenti che turisti, frequentano i pubblici esercizi presenti in questo comune. È intendimento di questa Amministrazione comunale continuare ad incentivare l'attività economica dei pubblici esercizi e stimolare anche i giovani a vivere la loro città, senza disperdersi fuori da questo territorio, ma sempre nel rispetto delle regole".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook