L'EMERGENZA

Caltanissetta, altro sgombero di migranti a Pian del Lago

di

CALTANISSETTA. Sono dovute intervenire per l'ennesima volta le forze dell'ordine per sgomberare gli impianti sportivi della periferia e alcune aree vicine al centro governativo di Pian del Lago occupati abusivamente da giorni da un numero imprecisato di extracomunitari. L'operazione, concordata in una riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia svoltasi in Prefettura e diretta da un funzionario della questura, già impegnato agenti della polizia di stato, della polizia municipale e carabinieri ed è durata l'intera mattinata.

Presenti fra gli altri l'assessore Amedeo Falci e comandante della polizia municipale Maurizio Parisi. In particolare si è proceduto allo sgombero della struttura sportiva "Pian del Lago 2" dove i migranti si erano intrufolati scavalcando rete di recinzione e quant'altro per trovare riparo. Altri invece avevano allestito una sorta di rudimentale tendopoli in un terreno sotto un cavalcavia della statale 640 e altri ancora in aree della provinciale 5. Impossibile calcolare quanti fossero.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X