IL CASO

Mussomeli, «Manca il personale, museo archeologico chiuso»

di

MUSSOMELI. Il Museo archeologico allo Sgadari? Chiuso da mesi. La collezione di reperti archeologici inaugurata dalla precedente Amministrazione comunale resta sbarrata agli occhi dei visitatori. Questa estate infatti il personale è stato dirottato al Castello Manfredonico ed il museo perciò ha dovuto chiudere i battenti. Opposizione sul piede di guerra.

A quanto pare la minoranza sarebbe pronta a dare battaglia sulla vicenda. Già l'ex sindaco Salvatore Calà in una recente nota relativa ad un'altra faccenda, quella legata al futuro del Cinema Manfredi, domenica scorsa aveva ironizzato sul suo successore palesando la sua preoccupazione sul fatto che l'Antiquarium possa da un momento all'altro essere aperto soltanto per l'utilizzo dei suoi bagni. La sorte della collezione archeologica potrebbero quindi trasformarsi ben presto in un caso politico, roba buona a riscaldare il clima autunnale. Il Partito democratico starebbe raccogliendo testimonianze di cittadini infastiditi per avere portato turisti allo Sgadari e averlo trovato inesorabilmente chiuso. Il sindaco Giuseppe Catania nega con forza che dietro alle mancate aperture quotidiane ci sia una vera e propria strategia politica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X