FESTIVITA'

Caltanissetta, traffico e caos al cimitero Angeli

di

CALTANISSETTA. L'immediata vigilia che precede la commemorazione dei defunti è stata caratterizzata come purtroppo avviene ogni anno, dalle code e dal caos automobilistico nell'unica via che porta al cimitero. Ingorghi e nervosismo nel centro storico e file lunghissime a partire da viale Testasecca e nodo Badia al «collasso». Arrivare al cimitero in auto è stata un’impresa per i visitatori (a centinaia) ma ancora più arduo è stato trovare un posteggio. Non meno difficoltoso si è rivelato il percorso.

Via Angeli e via Medaglia D'Oro si sono trasformate in budello infernale ma al top del caos si è arrivati a metà mattinata quando il traffico è piombato nella paralisi più completa. Si è reso necessario l'intervento di due pattuglie della polizia municipale per districare il traffico impazzito. Da stamattina la musica cambierà. Scatteranno una serie di divieti e chiusure che interesseranno la parte vecchia della città. Dalle 7 saranno interdette al traffico via Medaglie D'Oro (ad esclusione del tratto che immette nel parcheggio), via Angeli, via Giudici, via Tumminelli, via Roma, via Pietraperzia. Sarà invertito il senso di marcia in viale Amedeo e sarà istituito il doppio senso di circolazione nel tratto di corso Vittorio Emanuele (dal Teatro Margherita alla Badia) per consentire il transito agevole dei mezzi della Scat di ritorno dal cimitero.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X