INCIDENTI

Scontri fra auto e motocicli a Caltanissetta, feriti due ragazzi

di

CALTANISSETTA. Ci sono anche minorenni coinvolti in due incidenti della strada uno dei quali, inizialmente, era apparso di estrema gravità. Un diciannovenne è ricoverato al reparto rianimazione del Sant'Elia in prognosi riservata per una botta alla testa che obbliga i sanitari a tenerlo sedato. L'incidente, sul quale la magistratura ha disposto una indagine con il sequestro preventivo dei mezzi coinvolti, in via Santo Spirito in un rettilineo dove ha sede un impianti di carburanti.

Il diciannovenne (A.N. le sue iniziali) a bordo di un Piaggio Zip percorreva l'arteria in direzione di via Xiboli quando ha impattato con una Minicar (alla guida un minorenne) proveniente dal senso opposto che aveva svolto a sinistra per immettersi all'interno della stazione di servizio. Lo scontro è stato inevitabile e ad avere la peggio è stato il centauro che volando dallo scooter ha battuto il capo sull'asfalto. Impatto attutito dal casco.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi agli operatori del 118 i primi ad accorrere in via Santo Spirito per il trasporto del diciannovenne al pronto soccorso. Gli accertamenti diagnostici, prima la Tac poi la risonanza, hanno escluso lesioni o, come si era pensato inizialmente, l'ematoma al cervello. Guarirà invece in una decina di giorni un minore coinvolto in un altro incidente stradale alla rotatoria di via Turati dove in passato si sono registrati altri sinistri.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X