CELEBRAZIONI

Tutto pronto per la Pasqua nissena

di

CALTANISSETTA. Sarà il Comune a sostenere in toto l’onere finanziario della Settimana santa fiore all’occhiello di Caltanissetta.

Il preventivo di spesa ammonta a 110mila euro o poco più e coprirà l’intero arco della festa dal 5 marzo al 16 aprile. Al Comune il compito di pagare gli ingaggi delle bande musicali, degli addobbi floreali, del trasporto di Vare, dei fuochi d’artificio (ridotti all’essenziale), l’allestimento delle sacre rappresentazioni e di tutto quello che orbita attorno alla Real Maestranza.

È questa l’intesa raggiunta nel corso di un vertice a Palazzo del Carmine con gli assessori alla Cultura Carlo Campione e alle Attività Produttive Ilaria Insisa e tutti i protagonisti dei riti pasquali nisseni che hanno espresso grande soddisfazione per gli sforzi economici del Comune per una festa l’unica in grado di fare arrivare dai circuiti religiosi un po’ di turisti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook