ECCELLENZA

Il Mussomeli ferma la corsa del Paceco

di

MUSSOMELI. Il Mussomeli ferma la fuga della capolista. Gara di recupero dalla doppia identità quella di ieri giocata nello stadio della cittadina nissena: i primi 45 minuti segnati dallo spettacolo, i restanti 45’ da troppe azione fallose e da continue recriminazioni verso l’arbitro.

Gli errori della terna, secondo l’allenatore ospite Mazzara, avrebbero deciso il gol del pareggio. Pareggio definito invece «strettissimo» dai mussomelesi, considerata l’ottima prestazione di ieri.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook