IL CASO

Case popolari fatiscenti a Caltanissetta, l’Iacp cerca 64 alloggi

di

CALTANISSETTA. Si accelerano i tempi per fronteggiare quella che è destinata a diventare l'emergenza, abitativa e sociale, di Caltanissetta ovvero lo sgombero forzato di sessantaquattro famiglie di cinque palazzine di via Puccini dichiarate pericolanti.

L'Istituto Case Popolari proprio ieri ha pubblicato l'avviso per il reperimento di altrettanti alloggi da acquistare sul libero mercato. Il termine entro cui dichiarare le disponibilità scade il prossimo 18 aprile. In una seconda fase lo Iacp bandirà un'asta pubblica. Una operazione che costerà 3 milioni e 600 mila euro con fondi che verranno messi a disposizione dall'assessorato regionale alle Infrastrutture.

Lo Iacp cerca alloggi con due o quattro vani con superfici da 45 a 95 metri quadrati.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X