CALTANISSETTA

Trambusto al Sant'Elia, paziente aggredisce infermiere al pronto soccorso

di

CALTANISSETTA. Momenti di trambusto ieri mattina al pronto soccorso dell’ospedale dove un degente di psichiatria, uscito dal reparto, si è presentato nella sala d’attesa antistante il triade manifestando segni d’insofferenza.

Un infermiere (G.G. le sue iniziali, 45 anni) ha tentato di calmarlo ma inutilmente. Il degente di psichiatria gli ha sferrato un pugno in volto procurandogli ferite giudicate guaribili in quattro giorni.

Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti che lo hanno immobilizzato per poi riaccompagnarlo in reparto. La vicenda non avrà alcun seguito.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook