SERIE D

Il Gela trema, è corsa contro il tempo per salvare la società

di

GELA. Una corsa contro il tempo per salvare la maggiore espressione calcistica della città. Da una parte, infatti, gli imprenditori catanesi che avrebbero già un accordo di massima con la famiglia Tuccio per l’acquisizione del sessanta per cento delle quote del Gela.

Dall’altra, invece, i fratelli Mendola che in settimana hanno improvvisamente rinunciato al loro quaranta per cento dichiarando anche che il gruppo catanese non sarebbe più interessato alle quote di maggioranza del club di via Venezia. Insomma una situazione di stallo che sembrava essersi sbloccata con l’arrivo del gruppo di potenziali acquirenti della società gelese ma che si è nuovamente arenata dopo l’incontro tra le parti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X