I CONTROLLI

La movida di Caltanissetta sotto torchio, chiusa una discoteca

di

CALTANISSETTA. Una discoteca abusiva chiusa, un altro locale sanzionato per musica ad alto volume e controlli serrati negli esercizi pubblici (bar, pub, sale da ballo) della città e della provincia. La movida nissena è passata sotto la lente d’ingrandimento della polizia amministrativa della questura che ha eseguito accertamenti a tappeto per verificare la corretta gestione dei locali e stroncare eventuali abusi o irregolarità di natura amministrativa.

Nel capoluogo un locale di via Xiboli trasformato per una serata in discoteca all’aperto è stato chiuso. L’evento infatti, ampiamente pubblicizzato sui social, era stato organizzato senza la necessaria licenza del questore. Quando sono arrivati gli agenti nel locale di via Xiboli c’erano trecento ragazzi che avevano regolarmente il biglietto d’ingresso (cinque euro). L’evento, pertanto, ha subito una brusca interruzione con conseguenze facilmente immaginabili: chiusura del locale e multa da 516 euro (il doppio del minimo) per l’organizzatore.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X