VIA LIVORNO

Uccide l'anziana madre a bastonate
Tragedia in una famiglia di Gela

di

GELA. Tragedia questa mattina in via Livorno, a Gela, dove un uomo di 54 anni, con problemi psichici, Giuseppe Di Dio ha ucciso la mamma Nunzia Minardi di 75 anni e ha tentato di ammazzare anche il padre.

L’uomo è stato immediatamente fermato dagli agenti del commissariato di Gela con a capo il dirigente Francesco Marino e il pm Andrea Sodani. Sul posto c’è anche il medico legale. Pare che Giuseppe Di Dio abbia preso la mamma a colpi di bastone e poi l’avrebbe strangolata.

Madre e figlio erano in cucina. Tracce di sangue sono state rinvenute in un ventilatore. Il padre, Emanuele Di Dio, 84 anni, avrebbe tentato di fermare il figlio ma a sua volta è stato anche lui aggredito. Per fortuna è riuscito a mettersi in salvo, riuscendo a fuggire dall’appartamento. Adesso è ricoverato al “Vittorio Emanuele” di Gela.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X