CASSAZIONE

Concorso in associazione mafiosa, condannati due imprenditori gelesi

di
imprenditori condannati gela, Caltanissetta, Cronaca
Corte di Cassazione

GELA. Diventano definitive le condanne per gli imprenditori Francesco Muncivì e per Silvio Carmelo Giorrannello.

Lo ha deciso la Cassazione che ha respinto i ricorsi presentati dalla difesa. Muncivì, ex consigliere comunale di Forza Italia, assistito dagli avvocati Flavio Sinatra e Tonino Gagliano, era stato condannato dalla Corte d’Appello di Caltanissetta, a sette anni e mezzo di reclusione, mentre Giorrannello, assistito dagli avvocati Antonio Impellizzeri e Alfredo Gaito, a 3 anni e quattro mesi. Entrambi erano accusati di concorso esterno in associazione mafiosa. Muncivì rispondeva anche di estorsione aggravata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X