COMUNE

Crisi a Caltanissetta, si assottiglia la maggioranza del sindaco in Consiglio

di

CALTANISSETTA. Si assottiglia la maggioranza che sosteneva l’amministrazione del sindaco Giovanni Ruvolo e la richiesta di mozione di sfiducia presentata da otto consiglieri di opposizione diventa sempre più concreta.

A lasciare l’area che sosteneva il primo cittadino di Palazzo del Carmine anche la consigliera Giada Ambra a cui non è piaciuto l’atteggiamento del sindaco nel corso degli ultimi lavori del consiglio comunale quando era in discussione la proposta di delibera di rimodulazione del personale che si sostanzia con il trasferimento da un settore ad un altro o da un ufficio ad altro di una ottantina di dipendenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X