QUARTIERE ALBANI ROCCELLA

Nuovo attentato incendiario a Gela, in fiamme il furgone di un disoccupato

di

GELA. Nuovo attentato incendiario a Gela. Come riporta Seguonews.it, stavolta è toccato a un furgone appartenente a un disoccupato. Il mezzo, carico di legna, si trovava parcheggiato sotto l'abitazione del proprietario, in via Maria Santissima delle Grazie, nel quartiere Albani Roccella. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme mentre una volante della polizia ha effettuati i rilievi di rito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X