FISCO

Falsa onlus a Caltanissetta, scoperta maxi evasione da 3,4 milioni

di

Un'onlus nissena che forniva servizi sanitari ha percepito indebitamente dall'Azienda sanitaria provinciale 920 mila euro. Le fiamme gialle hanno scoperto una maxi evasione fiscale da oltre 3 milioni di euro. La onlus fornisce servizi con carattere di continuità per l’intera Provincia.

È stato scoperto il reale volume d’affari dell’associazione e dei suoi amministratori pro- tempore, attraverso l'esame della documentazione contabile.

I finanzieri hanno appurato che non c'erano i requisiti previsti dalla normativa che disciplina le organizzazioni di volontariato e le onlus.

È stata rilevata la fittizia natura giuridica della Onlus. I finanzieri hanno calcolato e verbalizzato che non sono state presentate le dichiarazioni dei redditi  per circa 3,4 milioni di euro e violazioni in materia di imposte sui redditi, Irap ed Iva, l’omesso versamento di ritenute Irpef per  140 mila circa. Inoltre i lavoratori della Onlus risultavano come volontari e non come dipendenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X