DAL GDS IN EDICOLA

"Strangolò le figlie", nuova perizia psichiatrica per l'ex insegnante di Gela Giusi Savatta

omicidio gela, Giusi Savatta, Caltanissetta, Cronaca

Il 27 dicembre 2016 strangolò le sue due figlie di 9 e 7 anni. Lo scorso 28 marzo venne assolta dal Gip di Gela perché incapace di intendere e di volere.

Per Giusi Savatta, 44 anni, l’ex insegnante di sostegno di Gela, la Corte d’Assise d’Appello di Caltanissetta, adesso ha disposto una nuova perizia psichiatrica.

Nel primo grado di giudizio, i periti sostennero che la donna era affetta da delirio paranoide, pur ritenendola, però, capace di partecipare al processo.

La notizia completa nell’edizione Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X