POLIZIA

Hashish in appartamento a Caltanissetta, due denunce

di

Sono stati sorpresi con hashish e la somma di 2800 euro in contanti a Caltanissetta. I poliziotti della sezione volanti hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica due cittadini stranieri: un trentenne di nazionalità saudita e un ventiquattrenne libanese, per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio di pattugliamento in via XX Settembre, nel quartiere Provvidenza, intorno alle 11.30, i poliziotti stavano accompagnano a casa un anziano signore che si era sentito male per strada, hanno udito delle urla.

Le voci provenivano da un’abitazione nella scalinata Cardinale Guarino. Nel tentativo di capire da dove provenissero esattamente le urla, i poliziotti hanno notato le imposte di un’abitazione che si chiudevano velocemente. Gli agenti  hanno notato in quel momento due stranieri in forte stato di agitazione che armeggiavano con un barattolo all’interno del quale c'erano delle stecchette di hashish.

A seguito della perquisizione dell’abitazione i poliziotti hanno sequestrato altro hashish, per complessivi 28 grammi, e la somma in contanti di 2.800 euro.  I due stranieri, muniti di regolare permesso di soggiorno, hanno riferito di essere i proprietari dello stupefacente e della somma di denaro. Gli stessi sono stati portati in questura e, dopo il foto segnalamento eseguito presso gli uffici della polizia scientifica, sono stati denunciati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X