stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cercavano di rubare del ferro a Campofranco, sei denunciati
CARABINIERI

Cercavano di rubare del ferro a Campofranco, sei denunciati

di
Non erano in possesso della prevista autorizzazione per il trasporto, il recupero, lo smaltimento e il commercio di rifiuti

MUSSOMELI. Armati di fiamma ossidrica e di altri strumenti del mestiere, sei agrigentini sono stati sorpresi in uno spiazzo pubblico, vicino alla zona industriale, mentre stavano smantellando, sezionando in più parti, tre betoniere abbandonate e parcheggiate. È quanto accaduto a Campofranco giovedì all'ora di pranzo. I sei sono incappati nei controlli degli uomini dell'Arma. Due giorni fa infatti, il neo comandante della Compagnia di Mussomeli, il capitano Luigi Balestra, ha predisposto un cosiddetto "coordinato", per intenderci una grande operazione di controllo del territorio. E le pattuglie, a Campofranco, hanno scoperto quello strano "cantiere" allestito abusivamente non molto distante dal centro abitato.
I sei, tutti agrigentini e tutti senza occupazione, stavano letteralmente smantellando le tre betoniere, prive di targhe e abbandonate in uno spiazzo pubblico dinanzi una ex fabbrica. Formichine operose impegnate a ricavare ferro o pezzi di ricambio da potere vendere.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X