L'INCONTRO

Niscemi, due militanti curde con i «No Muos»

di
La conferenza in via XX Settembre con Havin Guneser e Ylmaz Orkan sulla guerra con l’Isis

NISCEMI. «No alla guerra, terra e libertà per il popolo curdo»: è il grido di aiuto che oggi alle 17 due donne curde lanceranno nel corso dell'incontro che si svolgerà presso la sede del Comitato No Muos di via XX Settembre.  A far conoscere ai No Muos di Niscemi la triste storia che sta vivendo il loro popolo, saranno Havin Guneser (dell'Iniziativa Internazionale per la libertà di Ocalan) e Yilmaz Orkan (dell'associazione Uiki-Onlus, Ufficio informazione del Kurdistan in Italia).

Le due militanti stanno svolgendo un'azione di sensibilizzazione e di raccolta fondi per i sopravissuti ai massacri dell'Isis che hanno trovato rifugio presso i campi profughi, gestiti e difesi dalle formazioni kurde, e nello stesso tempo per fornire un'informazione completa e accurata, che dia conto di quanto succede nella loro regione. Da alcuni mesi, infatti, i miliziani dell'autoproclamato Stato Islamico di Irak e Siria (Isis) stanno sferrando un micidiale attacco all'autonomia democratica della Rojava, il territorio del nord della Siria resosi indipendente durante il conflitto siriano e ora amministrato da un autogoverno comunitario kurdo.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X