stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riavviata la raccolta dei rifiuti a Caltanissetta: firmato il contratto per la discarica
AMBIENTE

Riavviata la raccolta dei rifiuti a Caltanissetta: firmato il contratto per la discarica

di

CALTANISSETTA. Riavviata questa notte la raccolta dei rifiuti in città, dopo che per giorni era stata interrotta a causa di una comunicazione tardiva da parte dell’assessorato regionale. Ieri mattina il Comune ha firmato il contratto con la ditta Catanzaro, che si occupa dello smaltimento nella discarica di Siculiana, e così si è potuto dare avvio nuovamente al servizio, scongiurando una vera e propria emergenza igienico-sanitaria. «Un elogio va all’Ufficio Tecnico – ha sottolineato l’assessore comunale all’Ambiente Amedeo Falci – che ha lavorato ininterrottamente tutto il week-end per risolvere il problema nel più breve tempo possibile, dato che bisognava far fronte ad una serie di adempimenti burocratici. In questo modo abbiamo evitato l’emergenza igienico-sanitaria».

Un’emergenza rifiuti improvvisa e inaspettata quella che in questi giorni ha interessato il capoluogo dovuta ad una comunicazione, da parte dell’assessorato regionale all’Ambiente, arrivata soltanto venerdì pomeriggio quando già il Comune era chiuso. Una semplice mail con sistema di posta certificata dal parte dell’assessorato regionale nella quale si comunicava tout court il cambio di destinazione in discarica per Caltanissetta: da Lentini a Siculiana. Cosa che non ha dato modo agli uffici di produrre in tempo la documentazione necessaria.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X