stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Un giovane aggredito dal branco in piazza Roma a Gela
VIOLENZA

Un giovane aggredito dal branco in piazza Roma a Gela

di

GELA. Sale la tensione in piazza Roma. Anche lo scorso fine settimana si è registrato un episodio di violenza. La vittima dell’aggressione, N. A. C., 23 anni, è stata ricoverata nel reparto di Otorino del presidio ospedaliero «Vittorio Emanuele». Nella colluttazione ha riportato fratture plurime al volto. Le più preoccupanti al setto nasale, allo zigomo e all’orbita oculare destra. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il ventitreenne sarebbe stato avvicinato da alcuni teppisti, suoi coetanei, che hanno fatto irruzione tra la folla che contraddistingue uno dei centri nevralgici della movida notturna gelese.

Con una scusa banale avrebbero avvicinato il giovane che non ha potuto fare nulla per sottrarsi al pestaggio. Sarebbe stato anche scaraventato sull’asfalto, dove lo hanno colpito con violenza. Pugni al volto, forse anche pedate. Dopo il pestaggio sono stati alcuni giovani ad avvicinarsi per prestargli i primi soccorsi. A seguito delle percosse si è rivelato indispensabile trasferire il ventitreenne al Pronto soccorso.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X